L’esposizione totale al sole ed al vento, la particolare posizione rientrante in un cono di protezione climatica che va da Serristori a Bolgheri, e la scelta di una coltura non intensiva, garantiscono la produzione di un Olio extravergine di Oliva, I.G.P., di qualità superiore e allo stesso tempo il rispetto totale dell’ambiente.
L’oliveta è formata da due cultivar: Frantoio 30%, Moraiolo 70%. Le olive vengono rigorosamente raccolte a mano precocemente con un inizio dalla metà di ottobre, al fine di garantite le massime qualità organolettiche ed una più lunga conservazione.
La frangitura, avviene in un frantoio a distanza molto ravvicinata dal luogo della raccolta garantendo così al minimo i tempi di attesa. In questo frantoio, con sistema di estrazione integrale a freddo, tutte le operazioni vengono effettuate in ambiente in assenza di ossigeno.
Le olive vengono delicatamente spremute con le più innovative tecnologie e dopo un breve stoccaggio in tini di acciaio inox, l’olio di oliva viene direttamente imbottigliato con un processo automatico.

Comments are closed.